Sport
Basket Serie A2: il presidente degli Stings dopo il ko con Montegranaro
Negri: “Indignato per l'arbitraggio”
pubblicato il 26 dicembre 2018 alle ore 18:52
immagine
Negri

Mantova Dopo la sconfitta con Montegranaro, il numero uno della Pompea, Adriano Negri, si lamenta dei direttori di gara: «Ringrazio chi ci ha dato la possibilità di giocare il campionato, ma sono indignato per il comportamento degli arbitri. Arbitraggio sbagliato come atteggiamento in campo». Coach Alessandro Finelli elogia i ragazzi e sottolinea molti aspetti nel gioco della squadra: «Abbiamo vinto la battaglia dei rimbalzi e prodotto buone giocate per tutta la partita. Rimane il rammarico, al di là della crescita di squadra che si vede, di non aver vinto una partita che potevamo portare a casa. Abbiamo messo tanto cuore e dato tutto. Ci è mancato un pizzico di fiducia in più in noi stessi e da questo punto di vista dobbiamo migliorare: serve maggiore fiducia. Nel finale la squadra era stanca». (smart)

Redazione Sport
Commenti