Provincia
Scappate sabato e recuperate domenica
Sette vacche in fuga sui colli, una finisce a scuola
pubblicato il 24 dicembre 2018 alle ore 12:01
immagine
Sette vacche in fuga sui colli, una finisce a scuola

Cavriana /Solferino Sette vacche del peso di tre quintali l’una in fuga tra San Cassiano e Solferino, con una che viene recuperata nel cortile delle elementari solferinesi. L’episodio si è verificato tra sabato e ieri, quando tutti gli animali sono stati recuperati. L’allarme scatta nel tardo pomeriggio di sabato, quando da un’azienda nella zona di San Cassiano, durante le operazioni di vaccinazione, le sette vitelle di razza chevrolet riescono a divincolarsi e fuggire. I proprietari cercano di recuperarle, ma invano. Nella prima serata parte allora la chiamata ai carabinieri che a loro volta avvisano i veterinari dell’Ats di Guidizzolo. Militari e veterinari si portano nella zona della fuga, ma la nebbia impedisce qualsiasi operazione di recupero. Ieri mattina, verso le 7.30, riprendono le ricerche. Uno degli animali viene recuperato nel cortile delle scuole elementari di Solferino, a due passi da San Cassiano. Lo stesso animale, poco prima, era riuscito ad entrare nel cortile di un’abitazione abbattendo parte della recinzione. Un altro degli animali viene avvistato ieri mattina addirittura in centro a Solferino, libero di scorrazzare tra le auto. Il lavoro degli veterinari Ats però non si ferma: nell’arco della giornata, sulle colline tra Solferino e San Cassiano, tutti e sei gli animali (tranne quello recuperato nel cortile delle scuole) vengono individuati, addormentati, recuperati e riportati all’allevamento. Fortunatamente, oltre alla recinzione parzialmente abbattuta, le vitelle non avrebbero provocato altri danni.

Giovanni Bernardi
Commenti