Provincia
In primavera i nuovi spogliatoi
Arrivano ad Asola dal Coni 330mila euro
pubblicato il 24 dicembre 2018 alle ore 12:03
immagine
Arrivano ad Asola dal Coni 330mila euro

Monzambano  Arrivano i 330mila euro chiesti al Coni dal Comune per il rifacimento degli spogliatoi del campo da calcio. A darne la conferma è il sindaco  Giorgio Cappa, che spiega come la conferma del finanziamento sia arrivata mercoledì scorso. Si tratta appunto di un finanziamento di 330mila euro che il Comune ha chiesto e che ha ottenuto in modo ufficiale pochi giorni fa. La somma, come spiega sempre Cappa, dovrà essere restituita nel corso dei prossimi vent’anni a tasso zero. Ora si tratta solamente di attendere l’arrivo della bella stagione perché i lavori di rifacimento degli spogliatoi del campo da calcio possano prendere il via. Intenzione dell’amministrazione comunale è infatti quella di attendere la tarda primavera e la conclusione di tutte le attività sportive che vengono praticate nell’impianto, per poter dare il via all’opera. Non si tratterà di un risanamento o di una riqualificazione, ma di un rifacimento vero e proprio. Gli attuali spogliatoi infatti verranno abbattuti e successivamente ricostruiti. La struttura degli spogliatoi del campo da calcio monzamabanese infatti versa in condizioni non proprio eccellenti, considerato anche il fatto che si tratta di un edificio realizzato diversi decenni fa. Ancora un anno e mezzo fa, tra l’altro, in modo improvviso si verificò il distacco di una parte degli intonaci del soffitto interno degli spogliatoi. Nella prossima estate l’intervento dovrebbe venire completato.

Redazione provincia
Commenti