Provincia
Il 76enne omicida già catturato dai carabinieri a San Benedetto Po
Uccide il figlio della compagna con un colpo di pistola
pubblicato il 16 ottobre 2018 alle ore 13:18
immagine
Il luogo del delitto

San Benedetto Po   Nella nottata a San Benedetto Po, all'interno di una abitazione, a seguito di lite familiare degenerata, Roberto Michelini, incensurato 76enne, ha ucciso con un colpo di pistola il 42enne Fulvio Piavani, figlio della compagna. Il fatto è accaduto nella notte attorno alle 2.20 in una villetta di campagna appena fuori San Benedetto alla presenza della donna che ha dato l'allarme. L'omicida è stato subito fermato nella stessa abitazione da una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione che è prontamente intervenuta. L'uomo si trova ora nella caserma dei Carabinieri di San Benedetto Po a disposizione della Autorità Giudiziaria. Le indagini tese a ricostruire la dinamica dei fatti, il movente e il sopralluogo sulla scena del crimine, sono condotte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Mantova e coordinate dalla locale Procura della Repubblica. 

In aggiornamento

Redazione cronaca
Foto
Commenti