Sport
Volley A1 femminile
Pomì, niente da fare: a Monza perde in 4 set
pubblicato il 17 gennaio 2018 alle ore 22:45
immagine
Pomì, niente da fare: a Monza perde in 4 set

Monza Niente da fare per la Pomì, sconfitta in quattro set a Monza nel turno infrasettimanale di campionato. Alla Candy Arena le rosa hanno affrontato la Saugella dell’ex Ortolani. 
Lucchi può disporre dell'ultima arrivata, l’opposto Drews, tesserata proprio all’ultimo, con Grothues disponibile. Il tecnico non le ha però schierate all’inizio. Locali avanti 5-0 grazie al servizio, poi entra Grotheus per Starcevic e si va  sull’8-4. Martinez accorcia a muro (6-8) e il capitano avvicina le rosa che agganciano le avversarie a 15 con il muro di Lo Bianco. Havelkova allunga sul 18-15 e Lucchi chiama tempo, ma Monza è avanti 23-19 con l’ex Ortolani che chiude il parziale sul 25-20 col debutto di Drews. 
Locali avanti 6-2 anche all’inizio del secondo set con un ace sporco di Devetag. Monza in controllo sull’11-6 e 14-10. Havelkova avvicina le compagne al secondo set vinto sul 25-18 per un errore di Martinez in battuta. C’è da scalare una montagna ma nel terzo set rosa avanti 4-1, 6-4 con Guiggi al centro e 10-6 con Grothues. Si sale 16-12 con Martinez. Muro di Zago e Pomì sul 19-13. Nello sprint avanti le rosa sul 21-16 con Stevanovic che firma l’ace sporco. Tocco magico di Grothues e chiude Zago per l’1-2 ospite. 
Sei pari a inizio quarto set. Lucchi ferma il gioco sul 9-6 (ace di Begic). Rosa in scia e Martinez pareggia a 17 a muro, ma Begic allunga ancora. Napodano entra in battuta ma è quella di Hancock a fare male. Chiude il lungolinea Ortolani. (smart)

Monza-Pomì 3-1 (25-20, 25-18, 17-25, 25-20)

 

Redazione Sport
Commenti