Provincia
Castellucchio - Si ribalta in un fossato pullman con funzioni di scuolabus
Autobus fuori strada: più di 20 bimbi feriti, uno grave
pubblicato il 9 gennaio 2018 alle ore 14:10
immagine
L'autobus rovinosamente uscito di strada nei pressi di Castellucchio

Castellucchio - Sfiorato il disastro proprio il primo giorno di rientro degli alunni dalle vacanze scolastiche. Momenti di autentico terrore oggi, lunedì 8 gennaio, quando un autobus dell’Apam, che presta servizio come scuolabus per i bambini delle elementari, si è ribaltato in un fosso – probabilmente per un malore del conducente – con a bordo 28 bimbi, molti dei quali sono rimasti feriti. Uno di essi in modo grave, tant’è che è stato ricoverato all’ospedale di Brescia. Erano circa le ore 13:00 e l’autobus stava percorrendo la Provinciale 10 in direzione della frazione di Ospitaletto, quando all’improvviso il pullman è sbandato sulla destra e, senza controllo, è uscito di strada ribaltandosi su un fianco nell’attiguo fosso, fermandosi poi a pochi centimetri da un ponticello d’accesso a un’abitazione privata. Sono seguiti momenti di altissima tensione, con gli automobilisti di passaggio che si sono fermati cercando di prestare i primi soccorsi, mentre venivano chiamati i carabinieri della locale stazione, la polizia stradale, la polizia locale di Castellucchio e soprattutto i soccorsi del 118 oltre ai Vigili del Fuoco. L’autista, una volta estratto, ha mormorato ai soccorritori: «Scusate, mi sono sentito male» poi ha perso conoscenza ed è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Verona. Anche uno dei bambini feriti all’interno dell’autobus è risultato subito grave ed è stato trasferito in eliambulanza all’ospedale di Brescia. Oltre venti bambini sono stati curati dalle lievi ferite che hanno riportato nell’incidente. Vista la situazione, i sanitari hanno creato una sorta di punto medico sul luogo dell’incidente stesso, optando per una medicazione in loco per tutte quelle situazioni risultate meno gravi e consentendo così ai bambini feriti in modo leggero di poter tornare a casa il più rapidamente possibile insieme ai parenti che nel frattempo erano accorsi sul luogo dell’incidente. Una decina di bambini è stata invece trattenuta per accertamenti in ospedale. Sia l’autista del pullman, Paride Mossini, che il bimbo ricoverato a Brescia non sarebbero in pericolo di vita. (n.a.)

Commenti