Eventi
Da oggi fino al 29 aprile
Acrobazie, prosa e cabaret, ecco Alcatraz
pubblicato il 20 aprile 2018 alle ore 12:14
immagine
Acrobazie, prosa e cabaret, ecco Alcatraz

Dopo i successi e le numerose repliche da decine di migliaia di spettatori dello show “Psychiatric Circus” –la compagnia di acrobati e attori diretta dalla famiglia Bellucci-Medini, torna a Mantova da oggi e fino al 29 portando in scena con un nuovo esilarante e irriverente show di circo-teatro. Grazie all’esperienza pluridecennale maturata nel mondo del circo, accompagnata da una spiccata ricerca nel campo teatrale, la direttrice artistica e regista Sandy Medini prosegue nel proporre uno stile moderno di concepire lo spazio scenico costruito su equilibri artistici giocosi e riflessivi. «Il nostro intento è quello di proporre uno show dalle tinte forti che però riesca a coinvolgere e divertire il pubblico – spiega la regista –Acrobatica, Teatro e Cabaret rappresentano i punti chiave dai quali partire per raccontare storie grottesche, esperienze amare che prendono forma attraverso immagini poetiche e suggestive, capaci di emozionare. Senza dimenticare, però, che accanto alla brutalità dell’animo umano, si possa reagire anche attraverso il sorriso».

Tra un colpo di scena, un sussulto e una risata, al pubblico non rimane che una certezza: la prigione di “Alcatraz” è un labirinto e solo chi sentirà il rumore del cancello chiudersi alle spalle, capirà che la sua vita è

finita. Lo spettacolo è vietato ai minori di 14 anni. Biglietti: prevendita suwww.event4all.net e direttamente alla cassa prima degli spettacoli (orari botteghino: dalle 18 alle 21:30 domenica dalle 15 alle 17:30).

Presentando alla cassa una copia de La Voce di Mantova di oggi 19 aprile si ha diritto all'ingresso gratuito per due persone per lo spettacolo di questa sera, ore 21.00. 

Sabrina Cavalli
Commenti