Provincia
Sarà collocato in centro
Marmirolo, al via monumento dedicato ai marinai
pubblicato il 18 aprile 2018 alle ore 12:04
immagine
Da sinistra: Ferrari, Marangi e Galeotti

Marmirolo - Presentato, martedì mattina, 17 aprile, nella sede dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Marmirolo il progetto per la realizzazione di un monumento. Il progetto è nato nei mesi scorsi per volontà dei dirigenti della sezione Anmi “Giuseppe Porcelli” ed ha incontrato immediatamente il pieno sostegno da parte del Comune e di varie realtà del tessuto socioeconomico locale. Ad illustrare i vari aspetti di questa iniziativa vi erano il presidente della sezione marmirolese, Giuseppe Marangi, il sindaco, Paolo Galeotti, e l’architetto, Mattia Ferrari. «Da tempo - ha spiegato Marangi - desideravamo creare un’opera che fosse una testimonianza dell’agire del marinaio e riuscisse al tempo stesso a creare gli stimoli per una maggiore socializzazione tra gli abitanti di Marmirolo. Con i nostri soci abbiamo deciso di realizzare un monumento quindi che unisse i due obiettivi. Grazie all’ottimo lavoro compiuto dall’architetto Ferrari e alla collaborazione che contiamo di trovare con le aziende del nostro territorio, durante l'estate verrà costruita l’opera. Ringraziamo inoltre il Comune che da subito è stato al nostro fianco perché il progetto di trasformasse in realtà». «Come avvenuto in altre occasione - ha ribadito il primo cittadino marmirolese, Paolo Galeotti - noi siamo disponibili a sostenere progetti simili. Il monumento andrà a rendere ancor più carica di significato la piazza individuata in quanto sarà posto dinanzi alla materna come a voler stimolare le nuove generazioni a comprendere il valore sociale, storico e culturale della figura del marinaio». «Non si tratta di una semplice lapide - ha specificato l’architetto Ferrari - bensì di un insieme di simboli, che ben si integrano tra loro e con il contesto in cui saranno collocati. Grazie a ciò forniranno anche ulteriori motivi per vivere la piazza a pieno». Per raccogliere i fondi necessari per la realizzazione del monumento, una parte di questi verranno messi in autonomia, i responsabili dell’Anmi di Marmirolo organizzeranno anche una lotteria che assegnerà un premio del valore di 1000 euro in buoni spesa, quattro da 500 euro e quattro da 250 euro. L’estrazione avverrà il 1 luglio in occasione della Cena che sarà predisposta nell’area feste di Marmirolo.

Paolo Biondo

Foto
Video
Commenti