Cronaca
VIDEO - Mirko Nodari
Dal Classico al Parlamento Europeo il passo è breve
pubblicato il 4 aprile 2018 alle ore 16:48
immagine
Mirko Nodari, funzionario del Parlamento Europeo

Mantova - Il successo si semina fin dalle prime esperienze. Questa è la ricetta per trovare la propria strada così come l’ha presentata martedì 3 aprile agli studenti del Liceo Classico Virgilio di Mantova, Mirko Nodari, ora funzionario del Parlamento Europeo, che ha iniziato il proprio percorso culturale e scolastico proprio nelle aule del Liceo Classico Virgilio. Un diploma ottenuto nel 2002 che gli ha aperto le porte per una carriera accademica in Lingue. Al termine della laurea è arrivata la grande rivelazione relativamente a quale strada percorrere: l’impegno per gli altri all’interno della grande istituzione del Parlamento Europeo. Dal pensiero ai fatti la strada è stata relativamente breve e facile grazie all’impegno costante. “Molto spesso quando incontro dei ragazzi – ha dichiarato Nodari ai giovani presenti al suo incontro – mi rendo conto di quanto questi vogliano conoscere il Parlamento Europeo. Si tratta di un’istituzione che viene percepita ancora molto distante dalle loro vite". Ma per i ragazzi e le ragazze del Liceo Classico Virgilio, questo racconto può fornire lo stimolo e le capacità per riflettere sulle scelte future che li vedranno coinvolti. “Dopo la laurea triennale – ha raccontato ancora Nodari – ho fatto uno stage e da lì mi si sono aperte le porte per il posto di lavoro a tempo determinato che è successivamente diventato indeterminato. Per me si è trattato di una grande occasione che ora si è concretizzata con un lavoro nel settore che ho sempre sognato".

Mendes Biondo

Commenti