Provincia
Cavriana
Germana Giacomelli, la "supermamma" premiata da Mattarella
pubblicato il 30 dicembre 2018 alle ore 21:50
immagine
Germana Giacomelli con marito, figli ed educatori

Cavriana Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha premiato la super maternità di Germana Giacomelli. Tra gli “Eroi della Repubblica” insigniti dal capo dello Stato, la signora cavrianese è stata premiata per l’impegno nella solidarietà in favore della tutela dei minori. Una maternità eroica e più unica che rara è quella che la volontaria di Cavriana ha rivolto verso 121 figli: dalla unione matrimoniale con Giampaolo Brizzolari, sono stati allevati 5 figli naturali, 8 adottivi e 108 gli sono stati affidati dai tribunali dei minori sia di Brescia, di Milano che di Venezia. Con la certezza universale che «nasciamo tutti figli, ma sapere essere genitori è un onore»,  33 anni di maternità allargata le sono bastati per diventare la grande madre d’Italia, spalancando le proprie braccia in un grande gesto d’amore che ha coinvolto tanti bambini purtroppo provenienti da situazioni di infanzia difficile e da famiglie in evidenti condizioni di disagio; il figlio più piccolo che le è stato affidato aveva 15 giorni e il più grande oggi ne ha 47. Una grande anima solidale che, per agire nel modo più funzionale possibile, nella tutela e benessere dei minori,  non ha lesinato energie di qualsiasi tipo: Germana Giacomelli ed il marito hanno pagato dei professionisti del settore per farsi aiutare come una psicologa, tre educatori ed una logopedista. (v.l.p.)

Redazione Sport
Commenti