Sport
Polesport e Arti Acrobatiche
Le atlete della Smirnov Academy in luce ai Mondiali
pubblicato il 29 dicembre 2018 alle ore 20:59
immagine
Le ragazze della Smirnov

Asola  Si chiude uno splendido anno per la Smirnov Acrobatic Academy di Asola, le cui atlete hanno dato un magnifico contributo alla Nazionale Azzurra confermando la bontà della scuola del sodalizio mantovano. 
A poche settimane dalla conclusione dei Campionati Italiani e Mondiali di Acrobatica Aerea, abbiamo la chiara prova della vittoria italiana. E le atlete della Smirnov hanno illuminato il podio con le loro magnifiche prestazioni.
Cominciamo dalla piccola Anita Manuini, 9 anni, categoria Children 6-9, campionessa Italiana e terza classificata ai Mondiali 2018. C’è poi Asia Nodari, 10 anni, categoria Children 10-14, campionessa Italiana e vice-campionessa Mondiale. Sara Artoni, categoria Senior Woman Amateur A, si è classificata seconda ai Campionati Italiani e quarta ai Mondiali. Maura Fezzardi, categoria Senior Woman Amateur B, si è laureata campionessa Italiana e ha conquistato la medaglia d’argento ai Mondiali.
Questi brillanti risultati certificano, come detto, la bontà della scuola asolano e del lavoro svolto dalle insegnanti dell’Accademia: Carlotta Bonazzoli, campionessa Italiana e Mondiale (cat. Professional) di Spirale Aerea, insegnante di Pole Dance; Valentina Bonfanti, campionessa Italiana e Mondiale (cat. Professional) di Cerchio Aereo, insegnante di Cerchio Aereo.
La Smirnov Acrobatic Academy coglie l’occasione per ringraziare gli sponsor che rendono possibile l’attività: Fulgar SPA, Sanyleg, Dottor Osteopata Alberto Vecchi, Simone Manuini.

Redazione Sport
Commenti