Provincia
Le fiamme dal camino
A Roncoferraro incendio devasta tetto di una palazzina
pubblicato il 29 dicembre 2018 alle ore 20:58
immagine
A Roncoferraro incendio devasta tetto di una palazzina

Roncoferraro  Erano più o meno le 17 di ieri pomeriggio quando in via Cesare Battisti, a Roncoferraro, è scattato l’allarme: un imponente incendio divampato dal tetto di una palazzina ha fatto temere il peggio. Le fiamme, secondo una prima ricostruzione, sarebbero partite dal camino di uno degli appartamenti e avrebbero finito per propagarsi sul tetto, creando in breve fumo denso che si è in fretta tramutato in un’alta colonna nera all’esterno del complesso abitativo. Sono stati gli stessi proprietari ad allertare il 115 sentendo degli scricchiolii alquanto sospetti provenire dalla copertura in legno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mantova con tre autobotti, i quali hanno avuto il loro bel da fare per spegnere le fiamme dopo un lavoro andato avanti per alcune ore. La tipologia di tetto “ventilato” e struttura portante in legno ha infatti comportato, sotto l’aspetto antincendio, una facile e rapida propagazione delle fiamme, nonché una difficile individuazione del focolaio a causa dei numerosi possibili percorsi dei fumi, e poi, in fase di spegnimento, una certa difficoltà di attacco delle zone coinvolte dalla combustione perché favorendo la circolazione dell’aria ha reso più veloce la propagazione del rogo. Per evitare guai maggiori i vigili del fuoco sono stati costretti a tagliare parte del tetto con potenti flessibili. Due degli appartamenti ospitati nella palazzina sono stati dichiarati inagibili per i danni riportati, dovuti al surriscaldamento del solaio e all’acqua degli idranti penetrata negli ambienti.

 

Matteo Vincenzi
Commenti