Provincia
A Monzambano
Natale solidale, giochi per i bimbi bisognosi
pubblicato il 29 dicembre 2018 alle ore 13:06
immagine
Natale solidale, giochi per i bimbi bisognosi

Monzambano Quando il Natale diventa solidale davvero. Soprattutto nei confronti dei bambini più bisognosi. È il caso di Monzambano, dove l’amministrazione comunale ha organizzato, per i giorni delle feste comprese tra Natale e fine anno, una grande raccolta di giochi da donare ai piccoli residenti in paese, le cui famiglie risultano in difficoltà. L’iniziativa ha riscosso un evidente successo: come annuncia l’assessore  Davide Raja, ideatore della raccolta solidale, sono stati raccolti un centinaio di giocattoli destinati a una cinquantina di famiglie residenti nel paese collinare. La consegna dei giochi, tra l’altro, non è ancora terminata e finirà giusto in questi ultimissimi giorni del 2018. A consegnare almeno una parte di quanto raccolto, oltre a Raja, anche il consigliere comunale con delega ai servizi socio-assistenziali  Raffaella Tremolada e l’assistente sociale del Comune. Tutto è partito in occasione della manifestazione “Un Natale, due castelli”, organizzata tra Monzambano e Castellaro nei giorni di Natale appena passati. Come spiega l’assessore Raja, «Prima delle vacanze natalizie, abbiamo mandato una lettera a tutti i bambini della scuola elementare, dando loro appuntamento durante la festa e chiedendo di portare un gioco da donare ai loro coetanei più bisognosi. Alla fine abbiamo raccolto un centinaio di giochi da donare a una cinquantina di famiglie del nostro paese». Ma oltre agli alunni della scuola elementare, all’iniziativa hanno preso parte anche i giovani calciatori della scuola calcio dell’Asd Monzambano, ovvero la società calcistica collinare, che hanno portato sia giochi che palloni, e la Caritas, che sta collaborando alla consegna dei doni alle famiglie.
Un’iniziativa lodevole, insomma, che trasforma in realtà concreta il detto, volte un po’ abusato, “A Natale si è tutti più buoni”. 

g.b.
Commenti