Provincia
Sabbioneta, dalla Regione 140mla euro
Entro l'estate messa in sicurezza della palestra
pubblicato il 29 dicembre 2018 alle ore 13:01
immagine
Entro l'estate messa in sicurezza della palestra

Sabbioneta Dalla Regione un contributo di 140mila euro per la realizzazione di una serie di interventi strutturali, e di messa in sicurezza alla palestra comunale. L’opera, che dovrebbe iniziare entro l’estate, costerà complessivamente 280mila euro.
«Siamo riusciti ad intercettare un finanziamento di Regione Lombardia, che ringraziamo, che ci permetterà di intervenire in maniera importante sulla palestra comunale», così esordisce il sindaco di Sabbioneta Aldo Vincenzi dopo la pubblicazione delle graduatoria del bando regionale che ha visto la Piccola Atene aggiudicarsi 140mila euro. Un intervento importante da tempo necessario e che ora grazie a questo contributo potrà essere realizzato. «Erano decenni che la palestra necessitava di lavori strutturali e di messa in sicurezza e finalmente - prosegue Vincenzi - possiamo fare partire anche questo cantiere».
Gli interventi predisposti per la struttura sportiva costeranno complessivamente 280mila euro di cui, come detto, 140mila messi a disposizione da Regione Lombardia attraverso un bando. Le spese restanti saranno, invece, coperte dalle casse comunali attraverso un mutuo. «Puntiamo ad iniziare i lavori entro l’estate», afferma il sindaco.
Il progetto preliminare/definitivo è stato redatto dall’ufficio tecnico del Comune e, più nello specifico, dal responsabile geometra  Raffaella Argenti, ed è stato approvato dalla giunta comunale il  15 settembre.
Ora, dunque potranno partire i lavori che prevedono un progetto di riqualificazione ed uno di ampliamento. Nel primo caso gli interventi consisteranno nella messa in sicurezza e nell’adeguamento antincendio della palestra comunale esistente, «che presenta alcuni elementi problematici ed alcune carenze già da diverso tempo», spiega Vincenzi. Il progetto  di ampliamento prevede, invece, alcuni interventi atti a rendere la palestra sempre più un centro sportivo a tutti gli effetti. Il Comune ha inviata l’accettazione del contributo il 20 dicembre.

v.g.
Commenti