Provincia
A Curtatone
Passaggi a livello addio, arrivano i sovrappassi
pubblicato il 29 dicembre 2018 alle ore 18:55
immagine
Passaggi a livello addio, arrivano i sovrappassi

Curtatone Notizie positive per i residenti di Grazie che nel piano delle opere pubbliche del 2019 trovano anche 250mila euro per la realizzazione del tanto atteso attraversamento semaforico di Strada Morante, punto molto pericoloso dove in passato persero la vita due persone. Questa potrebbe, però non essere la sola notizia positiva: voci darebbero come possibili due sovrappassi ferroviari - uno proprio in Strada Morante ed uno ai Quattroventi - con collegamento alle arterie principali.
Il Comune di Curtatone, come detto, ha approvato giovedì sera il piano delle opere pubbliche: prospetto dove spazio trova anche il tanto atteso  attraversamento semaforico di Strada Morante (il progetto era stato momentaneamente accantonato per la realizzazione del rondò di Zingari, sempre a Grazie, tra la Ss 10 e la Sp 1). Un’opera, questa, che permetterà, anche in vista della rotonda, di rendere più scorrevole il tratto, nonchè di renderlo più sicuro.
Proprio  Grazie, però potrebbe vedere un ulteriore intervento a favore della viabilità: alcune voci darebbero, infatti, come possibile la realizzazione di un sovrappasso o sottopasso e la conseguente rimozione del passaggio a livello. Un’operazione che rientrerebbe in un più ampio progetto delle Ferrovie delle Stato che, nel caso specifico di Curtatone, vedrebbe un intervento analogo anche al passaggio a livello in zona Quattroventi. Un progetto che, qualora trovasse concretizzazione, potrebbe richiedere una revisione dell’attraversamento semaforico di Strada Morante - che diventerebbe ciclo-pedonale, ad esclusione dei residenti - che a quel punto potrebbe risultare superfluo. La certezza, comunque, ad ora,  è   il fondo di 250mila euro messo a disposizione dal Comune per l’attraversamento: denaro pronto ad essere utilizzato.

v.g.
Commenti