Eventi
Un successo
Il Thun village chiude con 100mila presenze
pubblicato il 29 dicembre 2018 alle ore 12:33
immagine
Il Thun village chiude con 100mila presenze

Mantova

Si è conclusa mercoledì 26 dicembre la quarta edizione dei Mercatini di Natale - Thun Winter Village, la manifestazione fulcro del Natale a Mantova, che ha visto la partecipazione di 50 espositori, perfetti rappresentanti delle eccellenze eno-gastronomiche ed artigianali italiane. Un’affluenza di visitatori ottima - circa 100mila le presenze stimate nei quattordici giorni di apertura del Villaggio - che ha superato il già positivo riscontro dello scorso anno. Questa edizione vanta la presenza di un pubblico molto variegato, sia per età sia per provenienza geografica; numerosi, infatti, i visitatori accorsi in piazza Virgiliana dalle province limitrofe (i lombardi in particolare hanno potuto usufruire di una tariffa Trenord dedicata), oltre a gruppi organizzati da Veneto, Friuli, Piemonte e addirittura da Roma. Lo chalet e le installazioni curate da Thun, main partner dell’evento per il quarto anno consecutivo, hanno decisamente contribuito a rendere ancora più straordinaria e suggestiva l’atmosfera che si è respirata al Villaggio, insieme all’amatissimo trenino turistico, che viaggerà tra Piazza Virgiliana e il centro storico tutti i weekend fino al 6 gennaio. Anche la pista di pattinaggio “Bustaffino Ice-Skate Park” si conferma tra le attrazioni più apprezzate del Villaggio, ospitando finora più di 15mila pattinatori. Ma c’è ancora tempo per chi vorrà piroettare sul ghiaccio: la pista, infatti, rimarrà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 22:30 fino al 13 gennaio con la possibilità di imparare a pattinare insieme ad un maestro professionista (per info: 345 5155995). Organizzato dall’agenzia mantovana “Green Eventi e Comunicazione” e dall’Associazione Culturale “46100 Live”, grazie al sostegno del Comune di Mantova, il Thun Winter Village si afferma anno dopo anno come uno dei più importanti e piacevoli eventi dedicati al Natale, diventando a pieno titolo una tradizione di riferimento per i mantovani e per i turisti.

Sabrina Cavalli
Commenti