Provincia
A Lunetta
Proteste per il party non stop in garage
pubblicato il 29 dicembre 2018 alle ore 12:19
immagine
Proteste per il party non stop in garage

Mantova Musica a tutto volume, urla, schiamazzi e un incessante via vai di persone incuranti dei rifiuti abbandonati al loro passaggio nelle pertinenze comuni. Sono vere e proprie notti insonni quelle, che da una decina di giorni a questa parte, sono costretti a dover sopportare loro malgrado, i condomini di una palazzina Aler in viale Valle d’Aosta a Lunetta. Una vicenda iniziata, stando a quanto lamentato dagli stessi residenti, attorno al 18 dicembre scorso e che, ad oggi, parrebbe ben lontana dall’esaurirsi autonomamente. A minare il riposo notturno di una decina di nuclei familiari infatti sarebbe un gruppetto di ragazzini che da qualche tempo, con cadenza quotidiana, avrebbe preso a radunarsi regolarmente in un garage assegnato ad una famiglia tunisina già seguita dai servizi sociali.

Lorenzo Neri
Commenti